La Sacra famiglia

La Sacra Famiglia, una delle colonne iconografiche dell’immaginario religioso cristiano, una delle immagini più esplorate dalla pittura a tema sacro. Il Natale che si avvicina è il momento migliore per girovagare nei corridoi virtuali della nostra galleria d’arte on line andando a caccia delle (tante) tele che rappresentano la Natività. Qui ne abbiamo raccolte alcune, tra le più significative. Noterete come l’approccio al tema cambi, anche radicalmente, da artista ad artista, riflettendo storie personali e universi culturali (non dimentichiamoci che i nostri pittori provengono da tutto il mondo) distanti migliaia di chilometri. Il tema è lo stesso, monografico, ma le bocche, i piedi e i cuori che lo ritraggono non possono essere più diversi.

La Sacra Famiglia di Mariusz Maczka rispecchia l’amore per la precisione e il dettaglio del nostro pittore polacco (come appare dall’attenzione nella riproduzione del panneggio). Un’opera che tradisce un’insospettabile anima naïve di uno dei nostri autori più tecnici.

Sacra Famiglia, i pastori e gli animali nella stalla di Aaron Yeo Kwok Chian è un olio che sa di antico. Il Bambino è il centro luminoso attorno al quale gravitano tutte le altre figure, che, a tutti gli effetti, vivono di luce riflessa.

Sacra Famiglia nella stalla e Sacra Famiglia, i pastori e gli animali nella stalla di Vojko Gasperut sono le rappresentazioni che ti aspetti da uno come lui. Le pennellate sono imponenti, pesanti. Il Bambinello è quasi marginale, perché l’attenzione è, appunto, su tutta la Famiglia. Anzi, a ben vedere, lo sguardo viene calamitato da un Giuseppe potente, con grandi mani da lavoratore e un po’ su con gli anni.

Sacra Famiglia nella stalla di Luciano Alves dos Nascimento, per quanto sia un quadro classico, ci offre un Giuseppe e una Maria molto realistici, molto più inseriti nel contesto storico.

Sacra famiglia tra angeli di Iliadis Triantafillos è uno splendido esercizio di stile, il recupero di un’arte antica e pur sempre viva nel cuore ellenico del nostro autore, quella delle icone. E allora ecco una brillante icona con tutti i crismi dell’arte bizantina.