Il significato della pittura per Yusuf Agus

Sono nato con disabilità il 20 maggio 1966: le mie mani sono corte e prive di dita, la mia gamba destra è accorciata, la sinistra, invece, è normale. I miei genitori mi hanno cresciuto in condizioni molto difficili perché ci trovavamo a lottare contro la povertà e contro la società in genere, che non pensava a noi.

A partire dall’età di otto anni cominciai ad avere più fiducia in me stesso. Imparai a dipingere e gradualmente mi resi conto che riuscivo a ritrarre con particolare successo gli oggetti del mio ambiente circostante. Iniziai ad identificarmi con la pittura che stavo creando riuscendo ad ottenere risultati sempre migliori. Decisi di impegnarmi al massimo e cominciai a dipingere l’ambiente naturale, i fiori e gli animali.

Nel 1989 ebbi l’opportunità di diventare borsista dell’Associazione degli artisti che dipingono con la bocca o con il piede. 24 anni dopo, nel 2013, ne sono diventato Membro Associato.

Per me la pittura è come acqua che sgorga dall’anima, pura, senza preconcetti di carattere religioso, politico o culturale. La pittura continuerà a fluire regolarmente sotto forma di lavori reali, per essere scoperta dal resto del mondo e trasmettere un messaggio di educazione, ispirazione e incoraggiamento.

La pittura è diventata una delle cose più importanti, inestricabilmente legate alla mia vita. Sì, perché attraverso la pittura possiamo esprimere emozioni e comunicare con l’ambiente intorno a noi. Se non avessi realizzato i miei dipinti non sarei riuscito a trovare diletto nella mia vita.

La pittura ci dà molto spazio per costruire il mondo che sogniamo. Il che vale per qualsiasi materia che possa essere percepita con gli occhi o sia tangibile. L’impressione si crea elaborando i concetti di linea, forma, volume, colore, consistenza e luce, laddove l’attenzione estetica si concentra sul miglioramento e sullo sviluppo della nostra capacità di vedere.

Ripensando al lungo e gravoso viaggio che ho alle spalle, provo orgoglio e molta gratitudine, perché la pittura e la VDMFK hanno portato un grande cambiamento nella mia vita, ma anche per tanti altri artisti in tutto il mondo.